Hotel Cristal a Sirmione

Lago di Garda, Sirmione, Terme di Sirmione


Sala buffet Sirmione rappresenta la soluzione perfetta per le vostre vacanze,se siete amanti dell'arte, della storia e della natura, questa cittadina sulla sponda meridionale del Lago di Garda vi saprà certamente ammaliare e se desiderate soprattutto trascorrere un periodo a base di relax e massaggi alle terme, dedicato allo sport, al buon cibo e al divertimento, Sirmione è senza dubbio la vostra risposta definitiva.

Sirmione sorge al termine di una penisola che divide il basso Lago di Garda, su una striscia di terra larga appena qualche centinaio di metri; la passeggiata del centro storico, che prosegue fino alla punta del promontorio è disseminata di negozi e tocca lo splendido Castello Scaligero e il Porto Antico, prima di terminare in prossimità del Museo della Casa di Catullo (il famoso poeta latino) e ritornare in paese costeggiando il lago. Sirmione è caratterizzata da paesaggi e atmosfere mozzafiato, posta tra la riva Veneta e la riva Lombarda del Lago di Garda, dispone di spiagge e prati verdissimi, locali votati al divertimento e viste strepitose sulle Alpi e il Monte Baldo.

 

Nei dintorni di Sirmione


A pochi chilometri da Sirmione si trovano i seguenti parchi di divertimento:
-> Gardaland - 16 km
-> Caneva - 25 km
-> Parco Natura Viva - Parco Zoo - 30 km
-> Jungle Adventure - 17 km

 

e anche i seguenti paesi e città d'arte:
-> Peschiera del Garda
-> Desenzano
-> Saló
-> Gardone (il Vittoriale)
-> Limone
-> Lazise
-> Malcesine
-> Riva del Garda


Le Terme

Sala buffet Le Terme di Sirmione dispongono di strutture classificate al "primo livello superiore" dal Ministero della Sanità e sono convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale.
L'acqua termale è di origine meteorica e prima di sgorgare dalle sorgenti, percorre un tragitto lungo circa 20 anni. L'acqua inizia il suo viaggio dal Monte Baldo, che si trova a 2.200 metri sopra il livello del mare e attraverso una serie di falde giunge fino a 2.100 metri sotto il livello del mare, per poi risgorgare in superficie a Sirmione. Durante questo percorso l'acqua si arricchisce di minerali e si scalda arrivando a toccare una temperatura di 69°. L'acqua di Sirmione è classificata come sulfurea salso-bromo-iodica, e contiene in minor quantità anche manganese, selenio, zinco, ecc.. Viene utilizzata in campo medico per inalazione, per la cura di patologie relative alle vie respiratorie, per immersione, per la cura delle malattie venose e dermatologiche; i fanghi sono invece utilizzati per curare le patologie dell'apparato muscolo scheletrico.

Un bagno alle terme risulta sempre estremamente piacevole e rilassante, soprattutto se accompagnato dalla vista del panorama offerto dal Lago di Garda caratteristico della penisola di Sirmione.